You are currently viewing Robot alla riscossa: Pro e contro degli aspirapolvere robot

Robot alla riscossa: Pro e contro degli aspirapolvere robot

Gli aspirapolvere robot sono un’invenzione relativamente nuova.

Sono una risposta al problema delle persone che vivono in case con moquette e parquet, che la maggior parte dei robot aspirapolvere non gestisce bene.

Questi dispositivi sono sul mercato da circa 10 anni, quindi hanno avuto il tempo di fare miglioramenti mentre noi valutiamo i loro pro e contro.

In questo articolo, troverai tutte le informazioni che devi sapere prima di acquistare una di queste macchine!

Quali sono i pro e i contro dei robot aspirapolvere

In questa sezione, esamineremo i pro e i contro degli aspirapolvere robot.

I robot aspirapolvere hanno una serie di vantaggi diversi rispetto ai normali aspirapolvere: sono silenziosi, leggeri, possono essere controllati a distanza tramite wifi o app per cellulari, e sono autosufficienti con le loro batterie a bordo.

Offrono anche alcuni svantaggi unici di cui dovresti essere consapevole prima di acquistarne uno.

Vale a dire che potrebbero non pulire i tuoi pavimenti così a fondo come un tradizionale aspirapolvere verticale poiché mancano di una spazzola agitatrice (e quindi non hanno alcuna potenza di aspirazione).

Possono solo pulire in linee rette quindi non entreranno negli angoli o nelle fessure molto bene (a meno che tu non ne compri uno con spazzole rotanti).

I loro contenitori si riempiono rapidamente, il che significa che bisogna svuotarli più spesso di un normale aspirapolvere.

Serbatoio per i rifiuti piccolo

È importante pensare a dove va il robot per mantenerlo correttamente.

Anche se questa può sembrare una considerazione minore, per alcuni consumatori la loro casa diventa piena di piccoli oggetti che non possono essere riposti se non sono messi in cassetti o armadi.

Per mantenere questi prodotti ad una dimensione gestibile e permettere loro di avere ancora spazio sotto i mobili quando necessario, qualcosa doveva essere compromesso.

Il cassetto all’interno del quale si raccoglie lo sporco è stato ridotto il più possibile senza compromettere le sue caratteristiche come un pulsante facile da premere sulla parte superiore di ogni bidone in modo da sapere se c’è ancora qualcosa prima di rimandare fuori il bot (particolarmente comodo dopo lo svuotamento!)

Poiché questi robot tendono a riempirsi spesso, quindi, a meno che non abbiano la funzione di autosvuotamento, dovranno essere svuotati spesso.

Deve essere pulito in maniera frequente

Se ti accorgi che lo sporco si sta accumulando sulle spazzole e intorno alle ruote del tuo robot, prova a dedicare qualche minuto alla manutenzione ogni settimana.

Ci vogliono solo un paio di passi: smonta la spazzola o la ruota (a seconda di dove deve essere pulita), puliscile con acqua e sapone, lasciale asciugare completamente prima di riassemblare tutto!

Il consumo di corrente

Gli aspirapolvere robot hanno bisogno di essere collegati ventiquattro ore al giorno.

Anche se la batteria non consuma molto, può incidere sul nostro costo totale dell’elettricità, considerando che non c’è una vera soluzione per staccare la spina, dato che dovrebbero lavorare più del solito solo con le batterie e questo sottrarrebbe tempo prezioso alla pulizia manuale della casa, oltre ad essere meno efficiente.

Quello che dovremmo considerare però, che vale per tutti gli elettrodomestici, è come un piccolo aumento della bolletta corrisponda a un’enorme riduzione del lavoro manuale necessario a noi per pulire la nostra casa!

L’aspirapolvere tradizionale avrà ancora lunga vita

Cosa stai aspettando? Ottieni il tuo aspirapolvere robot oggi stesso e non preoccuparti più di passare l’aspirapolvere in casa!

Con un dispositivo autonomo che aiuta a spazzare via lo sporco, i peli di animali domestici, gli allergeni e altro ancora in luoghi dove i pulitori tradizionali non possono arrivare, come lungo le pareti o intorno ai mobili.

Non dovrai più trascinare una macchina con il cavo da una stanza all’altra, perché questi robot puliranno da soli senza bisogno di supervisione.

E ci vogliono solo 5 minuti di pulizia manuale al giorno dopo che hanno finito di lavorare duramente da soli – che è meglio che non fare proprio nulla.

Sono sicuro che risparmieremo tempo ogni settimana non avendo più bisogno di questo compito.

Il costo elevato dei robot aspirapolvere

Gli aspirapolvere robot sono di solito più costosi dei normali aspirapolvere tradizionali.

Il costo di un robot aspirapolvere varia ovunque da 250 euro a oltre 800 euro, e alcuni modelli hanno costi aggiuntivi per accessori come telecomandi, filtri extra, adattatori per caricabatterie, ecc.

Alcune persone vedono questo come un investimento perché credono chealla lunga si ripagherà risparmiando tempo e fatica.

Altri lo vedono come uno spreco di denaro se hanno intenzione di sostituire il loro aspirapolvere robot ogni due anni (la durata media di vita).

Ora tocca a te, acquisteresti un robot aspirapolvere o no?

Come puoi vedere, gli aspirapolvere robot possono valere l’investimento se hanno caratteristiche che soddisfano le tue esigenze.

Speriamo che questo post del blog abbia aiutato a sfatare alcuni dei miti e delle idee sbagliate che circondano questi dispositivi.

In caso contrario, siamo qui per aiutarti con qualsiasi domanda o dubbio tu possa avere sul fatto che un aspirapolvere robot sia giusto per te!

Facci sapere la tua opinione nei commenti qui sotto così possiamo farci un’idea di cosa i nostri lettori vogliono sapere di più la prossima volta.

Giuseppe

Ciao sono Giuseppe un blogger che scrive di tecnologia da 10 anni. Ho fatto parte di molte comunità online diverse e ha avuto una buona dose di esperienza con i social media. Attualmente gestisco questo sito web dove pubblico articoli su tutto ciò che ha a che fare con la tecnologia. Mi diverto a insegnare agli altri come usare le nuove tecnologie e a capire come possono essere usate nella vita quotidiana e negli affari. Ogni giorno, trascorro ore a ricercare argomenti che sono rilevanti nella società di oggi in modo che le persone possano rimanere aggiornate senza dover spendere tutto il loro tempo a farlo da soli. Mi piace anche esplorare gli ultimi sviluppi che avvengono nel mondo e vedere cosa fanno gli altri.

Lascia un commento