You are currently viewing Cosa Devi Sapere Sui Robot Aspirapolvere

Cosa Devi Sapere Sui Robot Aspirapolvere

I robot aspirapolvere sono perfetti per risparmiare tutto quel tempo da dedicare alle pulizie.

I primi modelli di aspirapolvere robot sono stati messi sul mercato a metà degli anni ’90, ma non hanno avuto un grande successo.

Infatti costavano un sacco ed avevano pochissime funzioni.

Ma tutto è cambiato nel 2002 con l’avvento dei Roomba di iRobot (ed anche grazie a Xiaomi negli anni successivi).

I primi Roomba avevano:

  • Spazzola rotante
  • Contenitore per lo sporco
  • Sensori per il movimento
  • Raggio ad infrarossi che studiava l’ambiente di lavoro

Quest’ultimo raggio era fondamentale perché evitava che il robot non andasse a sbattere a muri oppure ai mobili.

Il Roomb, inoltre, era in grado di riconoscere le macchie di sporco e capiva quando la stanza era pulita al 100%.

Oggi queste caratteristiche sono presenti in pratica su qualsiasi robot aspirapolvere.

Cosa Considerare Prima Di Comprare Un Robot Aspirapolvere

Sul mercato ci sono centinaia di robot aspirapolvere.

Per scegliere quello perfetto devi tenere a mente:

  • Dimensioni della casa: se hai un sacco di spazio da pulire, compra un robot aspirapolvere con una lunga autonomia (deve funzionare almeno per 120 minuti con la batteria carica)
  • Tipologia di pavimento: la maggior parte dei robot possono pulire sia tappeti che superfici dure, ma alcuni sono perfetti per determinati superfici. I Roomba, ad esempio, se la cavano su tanti pavimenti diversi e sono in grado di regolare il livello di potenza in automatico
  • Animali domestici: se hai cani o gatti in casa, compra un robot aspirapolvere in grado di aspirare anche i peli degli animali domestici. Questi modelli hanno un forte potere di aspirazione e spazzole che possono raggiungre anche i punti più stretti
  • Costo: un robot aspirapolvere può costare dai 50,00€ fino ad oltre i 1.000,00€. Il prezzo dipende soprattutto dalle sue caratteristiche. Le più utili sono la connessione Wi-Fi, compatibilità con Alexa/Google Assistant, pulizia automatica del serbatoio, possibilità di programmare la pulizia, funzione lavapavimento e modalità di pulizia a zona

Pro E Contro Dei Robot Aspirapolvere

Pro

  • Convenienti
  • Fanno risparmiare un sacco di tempo
  • Possono pulire zone difficili (come ad esempio sotto al letto o sotto alla poltrona)
  • Sono ideali per delle pulizie veloci

Contro

  • Possono sbattere ai mobili e far cadere gli oggetti
  • Il serbatoio dell sporco deve essere pulito spesso
  • Molti modelli si muovono lentamente ed hanno bisogno di un sacco di tempo per pulire
  • Possono bloccarsi nelle zone strette
  • Potresti aver bisogno ancora di un aspirapolvere tradizionale per pulire a fondo e per eliminare lo sporco dove non arriva il robot aspirapolvere

Giuseppe

Ciao sono Giuseppe un blogger che scrive di tecnologia da 10 anni. Ho fatto parte di molte comunità online diverse e ha avuto una buona dose di esperienza con i social media. Attualmente gestisco questo sito web dove pubblico articoli su tutto ciò che ha a che fare con la tecnologia. Mi diverto a insegnare agli altri come usare le nuove tecnologie e a capire come possono essere usate nella vita quotidiana e negli affari. Ogni giorno, trascorro ore a ricercare argomenti che sono rilevanti nella società di oggi in modo che le persone possano rimanere aggiornate senza dover spendere tutto il loro tempo a farlo da soli. Mi piace anche esplorare gli ultimi sviluppi che avvengono nel mondo e vedere cosa fanno gli altri.

Lascia un commento